É morto in ospedale il ciclista falciato dal camion: la moglie colta da malore

Incidente martedì mattina a Maserà di Padova dove un 62enne del posto in sella alla sua bicicletta è stato colpito da un mezzo pesante. Ricoverato in gravi condizioni, è deceduto

Incidente martedì mattina poco dopo le 9 sulla strada Conselvana nel comune di Maserà di Padova. Secondo una prima ricostruzione l'uomo è stato travolto da un camion mentre pedalava in compagnia della moglie. Il decesso poche ore dopo il ricovero.

Il salvataggio

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di padova e Abano insieme al personale medico con due ambuanze, allertati dai presenti che hanno assistito alla tragica scena. Complesse le operazioni: I pompieri hanno dovuto portare un'autogrù per assicurare il camion mentre con dei cuscini pneumatici e dei martinetti idraulici lo hanno sollevato per raggiungere l'uomo, completamente bloccato sotto l'enorme veicolo. Una volta estratto il ferito è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale e ricoverato per diversi traumi agli arti.

La vittima

Inizialmente le sue condizioni sembravano gravi ma non tali da far presumere il peggio, tanto che al momento del recupero era cosciente. Poche ore dopo invece il quadro clinico si è aggravato e a nulla sono valsi i disperati tentativi di salvarlo. Agostino Burattin, di Maserà, è morto per un'emorragia interna dovuta alle ferite riportate. Pensionato, era molto conosciuto in paese dove da anni viveva con la moglie Paola, partecipando alle attività della parrocchia e come membro del coro Mortalisatis.

Incidente mortale a Maserà-2

Il malore

Durante le operazioni di soccorso, nel vedere il 62enne incastrato sotto il mezzo pesante, la moglie si è sentita male ed è stata portata al pronto soccorso. I rilievi sono stati affidati alla polizia locale che dovrà chiarire la dinamica e le cause dell'impatto.

Incidente mortale a Maserà2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento