Muore in un tragico incidente, il figlio su Facebook:"Mi prenderò cura io della mamma"

Lunedì ha incontrato la morte a soli 46 anni. Rossano Giantin era alla guida della betoniera che all'altezza di corso Boves ha sfondato il guard rail facendo un volo di 7 metri. All'indomani della tragedia sono tantissimi i messaggi di cordoglio che hanno riempito i social

La betoniera sfonda il guard rail, il volo nella scarpata, così Rossano Giantin, 46enne di Pozzonovo, lunedì mattina ha incontrato la morte in corso Boves, a Padova. Una tragica fatalità che ha sconvolto la famiglia del camionista padovano ma anche i tanti amici che il giorno dopo la tragedia l'hanno voluto ricordare su Facebook.

IL RICORDO.

"Papà non ho parole sono sconvolto - scrive il figlio Lorenzo che condivide con il padre la passione per il ciclismo - mi mancherai e non preoccuparti della mamma mi prendo cura io. Lo so che mi guardi da lassù quindi quando sbaglio corregimi. Rossano era uno sportivo e oltre al ciclismo era impegnato anche nel rugby:"Impossibile dimenticare il tuo straordinario sorriso che hai trasmesso durante tutti i nostri "terzi tempi " - scrivono gli amici della società rugby Monselice - Il ricordo di te rimarrà per sempre nei nostri cuori".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento