Incidente a Cadoneghe, morto tecnico informatico residente a Maserà

La vittima del tragico schianto di ieri pomeriggio sulla regionale 308 nuova statale del Santo è il 51enne Stefano Salmaso, originario di Voltabarozzo, Padova, ma che adesso viveva con la moglie, maestra, a Bertipaglia

Via Ca' Mura a Bertipaglia di Maserà, dove abitava la vittima

Stefano Salmaso, 51enne tecnico informatico originario di Voltabarozzo a Padova ma residente a Bertipaglia di Maserà in via Ca' Mura, è la vittima del tragico incidente avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 15.15 lungo la strada regionale 308 Nuova statale del Santo a Cadoneghe.

L'INCIDENTE

LA FAMIGLIA E IL LAVORO. L'uomo lascia la moglie Marta, maestra alle elementari, il fratello minore Michele e l'anziana madre ancora residente a Voltabarozzo e alla quale era molto legato. Lavorava in proprio e, tra i suoi clienti, c'era anche l'istituto Don Bosco di Padova, dove si era recato anche ieri mattina per controllare la rete informatica e l'impianto di videosorveglianza dei quali di occupava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Dormiva in un camper a Monselice una ricercata su cui pendeva una condanna a 10 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento