Infiltrazioni d'acqua all'università, cede il controsoffitto del Fiore di Botta

Un pannello all'ingresso del plesso di via del Pescarotto è rimasto danneggiato. A segnalarlo è il Sindacato degli studenti che punta il dito contro l'edilizia universitaria

Il pannello del controsoffitto danneggiato

Chiazze d'acqua sul pavimento dell'ingresso, uno dei pannelli del soffitto trattenuto solo da alcuni tubi e a rischio caduta. É la situazione che si sono trovati davanti lunedì mattina gli studenti arrivati al Fiore di Botta, il complesso al civico 8 di via del Pescarotto che ospita il campus di Biologia e Biomedicina dell'università.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello

La notizia è presto giunta ai rappresentanti di Link Padova - Il Sindacato degli Studenti, che a gran voce chiedono maggiori investimenti nell'edilizia universitaria per tutelare l'incolumità e la salute di studenti e personale. «Non è la prima volta che le strutture dell'università e dell'Esu mostrano carenze infrastrutturali» sottolinea senatrice accademica di Link, Caterina Vencato «Un problema comune a tutto il Paese, che non sembra però importare al Governo e alle istituzioni». La richiesta è chiara, ottenere finanziamenti: «Vogliamo che venga stanziato un fondo di finanziamento straordinario sull'edilizia e un rifinanziamento complessivo dell'università italiana per garantire il diritto allo studio e la sicurezza a chi frequenta gli edifici». Nessuno è rimasto ferito e il danno, limitato a un solo pannello, è stato prontamente tamponato dal personale della struttura in attesa della riparazione definitiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento