Tragedia nella Bassa: finito il turno di lavoro va con lo scooter contro il cancello e muore

L'episodio è accaduto martedì mattina in un'azienda agricola di Boara Pisani. La donna è stata soccorsa dai sanitari del Suem di Rovigo, ma è morta poco dopo in ospedale

In foto: a sinistra, la vittima Luigina Lucchiari (foto: Facebook)

Incidente fatale sul lavoro per Luigina Lucchiari, 59enne di Boara Pisani, nella tarda mattinata di martedì 25 luglio. In un’azienda di Boara Pisani in via Ferraria, una 59enne ha sbattuto con violenza contro una sbarra di un cancello mentre usciva con il suo scooter.

MORTA IN OSPEDALE. Al termine del turno di lavoro la donna ha preso il suo motociclo, Gilera Stalker e, per cause corso accertamento, ha colliso con la sbarra collocata al cancello di uscita dell'azienda. Sul posto sono intervenuti i volontari del Suem di Rovigo che hanno accompagnato la donna alll'ospedale di Rovigo dove è deceduta subito dopo per il trauma riportato. Sul posto i tecnici dello spisal Rovigo e il personale dei carabinieri del nucleo radiomobile di Este.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento