Corsa all'ospedale e frattura del bacino per il titolare travolto dalle rotoballe

Il proprietario di un'azienda agricola si trova ricoverato dopo l'infortunio sul lavoro che gli ha procurato un serio trauma al bacino. L'incidente mentre sgomberava un fienile

(foto: archivio)

Grave incidente sul lavoro nella serata di domenica all'interno di un'azienda dell'Alta, ai confini con il vicentino. Il titolare è stato ricoverato d'urgenza.

La vicenda

L'incidente è avvenuto ieri sera all'interno di un'azienda agricola con sede in via Vecchietta Trevisana, fra San Pietro e Gazzo. Il titolare, un 52enne italiano, stava pulendo un'area del fienile dove sono stoccate diverse rotoballe quando, per cause in corso d'accertamento, una di queste gli è piombata addosso. La massa di fieno compattato, del peso di diversi quintali, ha schiacciato a terra l'uomo procurandogli la frattura del bacino. Soccorso e trasportato all'ospedale di Cittadella, è stato ricoverato nel reparto di ortopedia. In azienda oltre ai paramedici del Suem sono arrivati anche i carabinieri incaricati di eseguire i rilievi per capire l'esatta dinamica che ha portato all'infortunio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento