Free climber "vola" dalla falesia di Rocca Pendice per una quindicina di metri

Giovedì sera a Teolo. Vittima un 32enne di Vicenza, che si stava arrampicano con due amici quando è caduto, finendo a terra. Sul posto l'elicottero del soccorso alpino con un verricello

I soccorsi

Un giovane escursionista free climber è rimasto ferito, giovedì sera, cadendo da una via della falesia di Rocca Pendice a Teolo, nel Padovano. L'infortunio poco prima delle 18. Vittima un 32enne di Vicenza, che si stava arrampicano con due amici quando è volato per una quindicina di metri ed è finito a terra.

I SOCCORSI. Il Soccorso alpino di Padova è stato allertato dal Suem 118. L'elicottero di Treviso emergenza, arrivato sul luogo dell'incidente, ha sbarcato con un verricello medico e tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio, che hanno subito prestato le prime cure al ragazzo, che presentava un sospetto politrauma, mentre i soccorritori aprivano un varco tra la vegetazione per facilitare il recupero della barella, avvenuto con un verricello di 40 metri. L'infortunato è stato trasportato all'ospedale di Padova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento