Viene travolto dal cancello montato ma non fissato: fratture al cranio per un 74enne

È successo mercoledì pomeriggio a Cittadella: l'uomo è stato schiacciato sul cofano del suo furgone

Un incidente che poteva costargli molto caro: un uomo di 74 anni è stato travolto dal cancello della sua abitazione e ha riportato fratture al cranio e un trauma cranico.

La dinamica

È accaduto nel pomeriggio di mercoledì: i carabinieri di Cittadella sono intervenuti in via Viani in soccorso di C.V., 74enne di Tombolo, il quale è stato travolto dal cancello carraio scorrevole, che era stato montato ma non era ancora fissato. La cancellata si è dunque ribaltata contro di lui, bloccandolo in posizione obliqua contro il cofano del furgone aziendale. Soccorso e trasportato nel pronto soccorso locale, è stato ricoverato in osservazione in quanto gli sono stati riscontrati un trauma cranico e delle fratture al cranio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento