Inquinamento: aria pessima, scatta da venerdì un nuovo blocco per i diesel Euro 4

I dati raccolti dall'Arpav hanno evidenziato uno sforamento dei limiti di Pm10, resteranno in garage le automobili inquinanti almeno fino a martedì 14 gennaio

Torna il blocco degli Euro 4 nel comune di Padova. Da venerdì 11 gennaio e almeno fino al 14 gennaio dovranno restare in garage tutti i mezzi inquinanti. La decisione fa seguito ai risultati delle analisi Arpav dell’aria. L’agenzia regionale per la prevenzione e la protezione ambientale ha constatato lo sfrondamento per sei giorni consecutivi, dal 4 al 9 gennaio, dei valori di pm10.

Le auto in garage

Il limite dei 50 microgrammi per metro cubo è stato superato e quindi scatta nuovamente il blocco alla circolazione: dalle 8.30 alle 18.30 sarà vietato il transito in tutto il capoluogo euganeo, tranne nelle zone dove il divieto non sussiste, dei mezzi a benzina commerciali e privati Euro 0 ed Euro 1, per quelli diesel privati e commerciali Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 e per quelli diesel privati Euro 3 ed Euro 4. Il prossimo bollettino Arpav previsto per lunedì 14 gennaio chiarirà se il blocco proseguirà o se verrà sospeso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento