La sagoma inconfondibile di Kenny Random arriva anche in periferia

L'artista ha nascosto due opere anche nell'hinterland padovano. I fan sono riusciti a trovarle, vincendo la stampa in premio. Erano in via Manzoni a Mejaniga di Cadoneghe e al parco Punta Speron di Limena

In foto da sx: "L'incontro" di Cadoneghe e "The Kiss" di Limena (fonte Facebook)

Kenny Random non solo a Padova. La sagoma scura avvolta in un impermeabile, l'inconfondibile cappello, gli sgargianti colori che si incontrano e contrappongono alla figura in ombra del personaggio che lo ha reso celebre in città, in questi giorni hanno raggiunto anche Cadoneghe e Limena.

KENNY RANDOM IN PERIFERIA. Un'incursione dell'artista in periferia, e la solita sfida-premio lanciata ai fan tramite la propria pagina Facebook: chi trova una delle due opere, riceverà una stampa in regalo.

LIMENA E CADONEGHE. I due "dipinti su muro", svelato il mistero, si trovano in via Alessandro Manzoni, a Mejaniga, e al parco Punta Speron di Limena, vicino alle cascatelle del Brenta. Il romantico bacio "The kiss" di Limena è stato trovato alle 6.01 del 6 febbraio. Gli scopritori hanno affrontato maltempo e intemperie per scovare l'opera. Smascherato anche il nascondiglio dell'"Incontro" di Cadoneghe, dove la sagoma nera scorge una margherita spuntare dai sassi e lasciare i petali al vento. 

IL BACIO NASCOSTO. Un altro bacio attende di essere trovato: un incontro amoroso, e la scritta rossa "Until the end of the world".  Su Facebook parte la sfida "per chi ci crede, per chi ci ha creduto fino in fondo e per chi non ci crede più".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento