Kenny Random, "The Gift": trovate e aggiudicate le prime 8 opere

Da questa mattina sono 8, su 32 totali, le opere trovate e disseminate dall'artista-writer padovano tra i vicoli, piazze e scorci di Padova in una sorta di caccia al tesoro dove, chi le trova per primo, diventa il leggitimo proprietario

La prima opera aggiudicata questa mattina nella caccia al tesoro

Alvise Bonaga, padovano, è il fortunato neo proprietario aggiudicatosi la prima delle 32 opere d'arte firmate Kenny Random che lo stesso artista sta disseminando per le vie, piazze, scorci di tutta Padova in un evento che sta già facendo impazzire i padovani cibernauti in una vera e propria caccia al tesoro.

21/12/2012: KENNY RANDOM PRESENTA "THE GIFT"

LA CACCIA AL TESORO. "The Gift" il nome dell'iniziativa promossa oggi 21/12/2012 come regalo natalizio ai suo estimatori padovani dall'artista-writer locale noto per i suoi murales che, più che imbrattare, impreziosiscono molti scorci del capoluogo euganeo. 20 stampe, 10 disegni, 2 tele furtivamente appese, appoggiate o nascoste in giro per Padova e, chi se le trova, ne diviene il legittimo proprietario.

LE OPERE. La caccia al tesoro è iniziata stamattina. Dalla sua pagina Facebook Kenny Random posta di tanto in tanto un'opera collocata in un particolare contesto padovano. Chi dalla foto riesce a dedurre dove si può trovare e arriva in un baleno sul posto, se la accaparra. Alvise ha trovato la sua stampa questa mattina all'alba, in stazione dei treni. Una seconda opera era in via santa Lucia, a due passi dal negozio di divani. La terza in via dei Soncin vicino al Duomo. La quinta in via Tiepolo, la sesta in via Cristofori (vicino via Savonarola), la settima in via Memmo Andrea (vicino a Prato della Valle). L'ottava in vicolo Santa Margherita.

TO BE CONTINUED. Kenny nel pomeriggio rinvia la prosecuzione della caccia al tesoro delle ulteriori opere "con il favore della notte!" e aggiunge, dato il successo che sta riscuotendo tra i numerosissimi estimatori che stanno partecipando all'evento: "Siete davvero ovunque....Grazie a tutti a domani!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Live: il primo morto in Italia di Coronavirus è un padovano, Adriano Trevisan di 78 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento