L'attore Andrea Pennacchi sul declassamento dello Stabile: "Siamo seri, ridiamoci su"

In tanti si sono espressi "a difesa" dello Stabile, in questi giorni. Molti attori si sono schierati per sostenere questa posizione, ma c'è anche chi è molto meno critico

"Cosa dire del declassamento dello Stabile del Veneto? Di questa tragedia che ha colpito la cultura veneta... ma è una domanda seria?". Risponde così, di primo acchito, Andrea Pennacchi.

Andrea Pennacchi "gioca" con lo Stabile

L'attore padovano, che ha ormai raggiunto grande popolarità grazie anche ai personaggi che interpreta in molte fiction Rai, è soprattutto un artista da palcoscenico. Quella è la sua grande passione. Ed essendo un attore, come tale ha voluto rispondere a questo quesito sul declassamento dello Stabile, come si vede in questo video.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento