In manette due ladri di rame grazie alla segnalazione di una cittadina

I due, entrambi dell'Est, stavano smontando le grondaie della cabina dell'elettricità in viale Cavallotti, ma sono stati notati da una residente che ha chiamato la polizia

sorinDue cittadini dell'Est sono stati arrestati ieri sera per furto grazie alla tempestiva segnalazione di una residente.

E' accaduto  verso le 23, quando una donna ha chiamato la polizia dopo aver notato i movimenti sospetti di due individui in viale Cavallotti, all'altezza del civico 81.

Arrivati sul posto, gli agenti della Squadra mobile hanno fatto in tempo a cogliere in flagrante un rumeno di 48 anni di nome Sorin B., e un moldavo di 41 anni di nome Fedor C. mentre staccavano con le tenaglie le grondaie di rame di una cabina dell'elettricità per appropriarsi del metallo.

Il bottino, se non fossero stati beccati, per i due ladri sarebbe stato di 11, 75 chili di rame.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento