Due etti di eroina nell'immondizia: arrestata impiegata 37enne

Lidia T., padovana, nubile, impiegata, con piccoli precedenti, è stata trovata in possesso di 210 grammi di sostanza stupefacente. L'arresto dei carabinieri nel giorno del suo 37esimo compleanno

Nessuna torta o candelina da spegnere per una padovana che, nel giorno del suo 37esimo compleanno, ha ricevuto la visita all'alba di sabato dei militari del nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri di Padova. La perquisizione ha infatti portato alla scoperta di 210 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina, occultati all’interno di un sacco per l’immondizia.

Lidia T. - nubile, impiegata, con piccoli precedenti – è stata quindi arrestata per il possesso dello stupefacente e si trova ora a disposizione dell'autorità giudiziaria nella casa di reclusione padovana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

  • Fiamme in una fabbrica della Bassa, fumo visibile a diversi chilometri di distanza

  • Orrore all'Arcella, gioielliere aggredito con l'acido e rapinato all'uscita dal negozio

Torna su
PadovaOggi è in caricamento