Pm10 alle stelle: sforati i limiti, da martedì livello arancione e stop agli Euro 4

Martedì, giorno successivo alla comunicazione, se le condizioni meteo non dovessero cambiare, scatta il livello arancio con le conseguenti limitazioni per veicoli e riscaldamento

Sabato è stato registrato il quarto giorno consecutivo di sforamento per le polveri sottili, come da procedura dopo la comunicazione Arpav scatta il livello arancione da martedì. É la nota diramata domenica da palazzo Moroni sulle nuove limitazioni al traffico veicolare.

Cosa cambia

Da martedì 16 ottobre si applica il livello di allerta arancio, a seguito del superamento del valore di 50 µg/m3 di Pm10 per quattro giorni consecutivi misurato da Arpav. Lunedì mattina, come da prassi, l'enta ha comunicato i dati validati: anche domenica la concentrazione di polveri sottili era sopra i limiti quindi da domani scatta il divieto di circolazione anche per i veicoli privati diesel Euro 4 ed il divieto di utilizzo di stufe a biomassa di classe inferiore a 3 stelle. Il divieto permane dal lunedì alla domenica dalle 8.30 alle 18.30 fino a nuova comunicazione da parte di Arpav.

Livello verde

É vietata la circolazione di:

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3,

  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Le limitazioni vengono applicate dall'1 ottobre al 31 marzo, da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.30 (con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali). É prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio dal 17 dicembre al 4 gennaio.
Inoltre è obbligatorio lo spegnimento del motore dei veicoli merci, durante le fasi di carico/scarico, e degli autoveicoli in caso di coda "lunga" ai semafori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Livello arancio

Allerta 1 (dopo 4 giorni consecutivi di superamento del valore di 50 µg/m3 di Pm10)
É vietata la circolazione di:

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, veicoli privati alimentati a diesel Euro 4,

  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Le limitazioni vengono applicate da lunedì a domenica dalle 8.30 alle 18.30. Non è prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio.
Inoltre è vietata la sosta con motore acceso per tutti i veicoli.

Livello rosso

Allerta 2 (dopo 10 giorni consecutivi di superamento del valore di 50 µg/m3 di Pm10)
É vietata la circolazione di:

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,

  • veicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4,

  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Le limitazioni vengono applicate da lunedì a domenica dalle 8.30 alle 18.30; solo per i veicoli commerciali diesel Euro 4 la limitazione è dalle 8.30 alle 12.30. 
​Non è prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio.
Inoltre è vietata la sosta con motore acceso per tutti i veicoli.

Limitazione circolazioni-2

Limitazione impinti termini-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni

Tutte le informazioni aggiornate sono disponibili sul sito Padovanet

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: i focolai rischiarano la notte. Pompieri al lavoro senza sosta

  • Buoni spesa, nel pomeriggio inizia la consegna a casa a chi ne ha diritto

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento