Furibondo litigio di coppia: lui mostra le ferite e lei per vendicarsi fa scoprire la droga

Il forte rancore verso il giovane compagno ha portato una straniera a confessare dove l'uomo nascondesse la marijuana. Per sedate la lite è servito l'arrivo degli uomini della questura

Un bisticcio di coppia si è trasformato in lite furibonda, con tanto di vendetta da parte della compagna "spiona".

Il controllo

Le volanti della questura sono dovute intervenire in via Mozart, nel quartiere Arcella, per sedate un litigio in famiglia. Quando i poliziotti si sono presentati alla porta erano le 8 di mercoledì, ma la sfuriata andava avanti da ore, con toni sempre più accesi. Protagonisti una 42enne dominicana e il compagno italiano di 30 anni.

Il colpo basso

L'uomo ha mostrato agli agenti alcuni graffi che la straniera gli aveva fatto in un momento di ira. Lei, in tutta risposta, ha svelato che il compagno aveva in casa della droga. Controllando nelle stanze è sbucata una piccola dose di marijuana che il 30enne aveva acquistato per uso personale e che gli è costata una sanzione. Solo dopo l'intervento delle forze dell'ordine nell'appartamento è tornata la calma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento