Litigio per un parcheggio: straniero indagato per violenza privata

Un nigeriano 29enne sosteneva di dover tenere il posto ad un amico e voleva impedire ad un 54enne padovano di parcheggiare. Ma l'amico non è mai arrivato e la lite si è conclusa con l'intervento della polizia

I parcheggi lungo via Ospedale civile

E' successo ieri pomeriggio, verso le 15.45, nel parcheggio pubblico di via Ospedale Civile, dove un padovano di 54 anni stava cercando di posteggiare l'auto. Avvistato uno spazio libero, stava facendo manovra quando un nigeriano 29enne gli si è parato davanti dicendo che stava tenendo il posto ad un'amico.

L'uomo si è guardato intorno per vedere se effettivamente c'era qualcuno in attesa di parcheggiare l'auto, ma non vedendo nessuno ha terminato la manovra. La cosa ha fatto infuriare il nigeriano, e la lite ha raggiunto toni talmente accesi da spingere l'uomo a chiamare la polizia.

In attesa della denuncia da parte della vittima, gli agenti della Squadra mobile di Padova, intervenuti sul posto, hanno per ora indagato il nigeriano per violenza privata. Resta da chiarire per quale motivo il giovane volesse impedire il parcheggio, visto che il presunto amico non è più arrivato a reclamare il posto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento