Il fiume Adda restituisce il corpo di Lorenzo, lo studente scomparso da Padova a febbraio

Il 24enne di Udine studiava e viveva nella città del Santo. L'ultima volta era stato visto nelle vicinanze della stazione euganea. Giovedì il rinvenimento del cadavere a Paderno (Lecco)

Lorenzo Vendruscolo

È di Lorenzo Vendruscolo, il giovane scomparso da Padova ad inizio febbraio, il corpo senza vita recuperato giovedì 16 marzo nelle acque del fiume Adda a Paderno d'Adda (Lecco).

LA SCOMPARSA DA PADOVA. Il 24enne di Udine era scomparso il 6 febbraio scorso dalla città del Santo, dove studiava e viveva. A vederlo per l'ultima volta, nelle vicinanze della stazione euganea, era stato un compagno di corso. Da lì, senza zaini né valigie, Lorenzo aveva raggiunto, probabilmente a bordo di un treno, il Lecchese. La sera stessa, infatti, il cellulare aveva agganciato la cella telefonica di Robbiate.

IL RINVENIMENTO DEL CADAVERE. Le ricerche, subito partite, si sono, concluse, purtroppo, tragicamente. Nei vestiti del cadavere rinvenuto a Paderno c'erano, infatti, i documenti d'identità di Lorenzo. La salma, recuperata dai vigili del fuoco, è stata trasportata in ospedale, in attesa degli accertamenti medico-legali.

IL CORDOGLIO DEL RETTORE. "La triste notizia della scomparsa di Lorenzo Vendruscolo è per tutto l’Ateneo un grande dolore - afferma il rettore dell’Università di Padova, Rosario Rizzuto - abbiamo seguito tutta la vicenda sperando in una conclusione diversa. L’Università si stringe attorno ai familiari e amici di Lorenzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

  • Cuoco di un ristorante etnico stupra la collega, il padre e il fratello lo pestano di botte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento