Maltempo in Veneto, attivata l’unità di crisi della Protezione Civile: acqua alta record a Venezia

Luca Zaia sul proprio profilo Facebook: «Si stanno monitorando i danni provocati dall’eccezionale acqua alta a Venezia, ma si segnalano anche condizioni di allarme sull’intera costiera veneta mentre preoccupa la situazione di alcuni fiumi, in particolare il Piave, perché il mare non riceve»

Un vaporetto in secca dopo essere stato trascinato dalla furia dell’acqua alta (foto Twitter Luigi Brugnaro)

Acqua alta a Venezia a quasi 190 centrimetri, ma non solo: preoccupa la situazione meteo, con l’intero Veneto sferzato da una forte perturbazione.

Unità di crisi

E a ridosso della mezzanotte tra martedì 12 e mercoledì 13 novembre Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, annuncia sul proprio profilo Facebook: “In tarda serata ho attivato l’Unità di Crisi della Protezione Civile. Nella sala operativa regionale sono già operativi l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin e il direttore della Protezione Regionale, l’ing. Luca Soppelsa. Si stanno monitorando i danni provocati dall’eccezionale acqua alta a Venezia, con gravissime ripercussioni sull’intera laguna, ma si segnalano anche condizioni di allarme sull’intera costiera veneta mentre preoccupa la situazione di alcuni fiumi, in particolare il Piave, perché il mare non riceve. Attivati i collegamenti con il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale e con il Comando nazionale dei Vigili del Fuoco. Domani alle ore 12 insieme al Sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e al Direttore del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, Angelo Borrelli, terremo una conferenza stampa nella sala operativa della Protezione civile regionale, a Marghera, via Paolucci”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento