Unite nel dramma: dopo gli abusi sulla moglie il padre-padrone picchia a sangue la figlia

Minacce e vessazioni andavano avanti da tempo, ma ieri sera al culmine di una lite un 49enne ha dato sfogo alla sua rabbia prendendosela con la figlia 22enne e finendo in arresto

La triste scia di maltrattamenti in famiglia che ha macchiato l'inizio del nuovo anno viene confermata da un nuovo, drammatico, episodio. Stavolta la vittima di un uomo violento è la sua stessa figlia.

Escalation di violenze

Non solo mogli, fidanzate, conviventi. La brutalità tra le mura domestiche arriva a colpire anche i giovani figli dei carnefici, come è successo lunedì sera a Vigonza. Nell'abitazione di una famiglia di origine romena si è consumata l'ennesima lite violenta, che come tante altre volte ha visto da un lato il padre 49enne e dall'altro la figlia di 22 anni. In quell'appartamento in una frazione a nord ovest della cittadina le scenate negli ultimi tempi sono diventate frequenti. Dai normali screzi tra genitori e adolescenti si è passati a una vera e propria esplosione di violenza rivolta a entrambe le donne di casa.

Abusi su madre e figlia

In tarda serata, dopo una discussione, l'uomo ha brutalmente picchiato la giovane riempiendole il corpo di lividi. Ad assistere alla scena c'era la madre 47enne che ha chiesto aiuto i carabinieri arrivati sul posto alle 23.30. La vittima, dopo aver raccontato la sua versione, è stata trasferita al pronto soccorso per le medicazioni: botte ed escoriazioni guariranno in poco meno di due settimane. Lei e la madre sono state tranquillizzate e hanno confessato un calvario che va avanti da tempo, tra minacce verbali e aggressioni fisiche.

L'arresto

L'uomo (le cui generalità non vengono divulgate per salvaguardare la privacy delle vittime ndr) è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Dopo le formalità di rito in caserma è stato affidato al carcere di Padova dove resterà a disposizione dell'autorità giudiziaria. Proseguono le indagini per capire quanti altri episodi violenti si siano verificati all'interno del nucleo familiare e quale motivo abbia scatenato l'ira del 49enne tanto da spingerlo ad alzare le mani nei confronti della figlia.
 

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

Torna su
PadovaOggi è in caricamento