Medicina Legale, nuova interrogazione in Regione: «Nessun procedimento nei confronti del direttore, il dottor Montisci?»

Ruzzante (LeU), Bartelle (IIC) e Guarda (CpV): «Quarta interrogazione che rivolgiamo alla Giunta Zaia sull'incidente avvenuto davanti allo IOV, e su un'altra vicenda, quella delle presunte analisi falsificate nell'UOC di Medicina Legale»

Nuova interrogazione alla Regione che riguarda le inchieste che coinvolgono l'Istituto di Medicina Legale e Tossicologia di Padova. A firmarla, come riporta l'Ansa, sono i consiglieri regionali Piero Ruzzante (LeU), Patrizia Bartelle (IIC) e Cristina Guarda (CpV): «Abbiamo depositato oggi una Interrogazione a risposta immediata, rivolta direttamente al Presidente Zaia, per sapere se egli sia a conoscenza o meno di procedimenti cautelari o disciplinari o di verifica e/o ispettivi avviati o richiesti dall’Azienda Ospedaliera di Padova, nei confronti dell’attuale Direttore dell’UOC Medicina legale e Tossicologia».

Quarta interrogazione

I consiglieri regionali Piero Ruzzante (LeU), Patrizia Bartelle (IIC) e Cristina Guarda (CpV), ricordano che «si tratta della quarta interrogazione che rivolgiamo alla Giunta Zaia sull'incidente avvenuto davanti allo IOV, e su un'altra vicenda, quella delle presunte analisi falsificate nell'UOC di Medicina Legale e Tossicologia. Il trait d'union è sempre il Direttore dell'UOC, il Dott. Montisci, autore dell'autopsia sul cadavere di Tiveron, smentita dai recenti esiti della perizia disposta dal GUP di Padova. Ed è sempre lui a essere indagato nell'ambito di un altro procedimento penale, che verte su un'ipotesi di falso finalizzata a evitare la sospensione della patente ad alcuni automobilisti per guida in stato di ebbrezza o da intossicazione da stupefacenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Medicina Legale

«Di fronte a queste circostanze, come si comporta la Regione? – chiedono Ruzzante, Bartelle e Guarda - Dopo le ultime notizie, non si può semplicemente aspettare l’esito del processo. Vogliamo sapere se nel frattempo siano previsti o meno dei procedimenti cautelari o disciplinari nei confronti di Montisci, che ad oggi è ancora al suo posto, a capo dell’UOC di Medicina Legale e Tossicologia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento