Terrorismo: a processo Meriem, la padovana fuggita in Siria per arruolarsi con l'Isis

Disposto il rinvio a giudizio per arruolamento con finalità di terrorismo internazionale

Sarà processata per arruolamento con finalità di terrorismo internazionale, Meriem Rehaily, la 21enne di origini marocchine che nel luglio del 2015 è scappata da Arzergrande, dove viveva con la famiglia, per andare in Siria e arruolarsi con l'Isis. 

MERIEM A PROCESSO. Per questo su di lei pendeva un mandato d'arresto internazionale. Ora, il gip Alberto Scaramuzza ne ha disposto il rinvio a giudizio, accogliendo la richiesta presentata dal pm Fracesca Crupi. La prima udienza si svolgerà il prossimo 16 maggio.

LA FUGA IN SIRIA. Gli inquirenti hanno costruito passo passo la sua fuga, risultata essere premeditata: da quel volo dall’aeroporto di Bologna per raggiungere la Siria. In quella guerra personale contro l'Occidente, Meriem, aveva prima aderito alla "cyber-jihad" come "soldato dell'esercito informatico", già da febbraio 2015. In quei mesi avrebbe redatto la killing list jihadista con i dati relativi a dieci dirigenti delle forze dell’ordine “da uccidere”. Un primo passo che poi, grazie al reclutatore, l'ha portata in Medio-Oriente dove gli scontri non sono un gioco ma dove la ragazza è voluta andare lo stesso, abbagliata da chissà quale promessa fatta dai terroristi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Allarme bomba, paura alla basilica del Santo: il pacco "sospetto" era una scatola vuota

    • Cronaca

      Falsi monili d'oro spacciati per veri, lei vende e lui fa il "palo": arrestati truffatori di gioiellerie

    • Cronaca

      Appena uscito di galera, esce di notte per andare a rubare: preso topo d'appartamento

    • Cronaca

      Tutto nudo in Prato gridando "Allah Akbar": espulso, i carabinieri lo ritrovano per Padova

    I più letti della settimana

    • Esce per un giro in bici ma non fa più ritorno: ciclista falciato e ucciso da un'auto pirata

    • Motociclista perde la vita a Musile: investito da un'auto, caccia a un'utilitaria bianca in fuga

    • Allarme bomba, paura alla basilica del Santo: il pacco "sospetto" era una scatola vuota

    • La palestra di Piazzola sul Brenta chiude dalla sera alla mattina: clienti beffati

    • Auto contro furgone, l'utilitaria sbatte contro il muretto di un'abitazione e prende fuoco

    • Incidente a Villanova di Camposampiero, scontro fra auto: ferite due gemelle

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento