Tensione all'ufficio patenti: coltello alla mano, minaccia un anziano dopo un battibecco

Quello che sembrava un banale diverbio tra persone in coda ha rischiato di avere un risvolto tragico dopo un eccesso d'ira: un 40enne ha puntato un coltellino contro un 70enne

La fila allo sportello ha decisamente scaldato gli animi martedì mattina, con un banale litigio degenerato e concluso con una denuncia.

Il diverbio

Protagonisti del diverbio due sconosciuti, accomunati soltanto dall'essere in coda nei locali della Commissione patenti dell'Ulss. Durante l'attesa erano diverse le persone in sala e, forse per la calca o per una disattenzione, un 43enne ha accidentalmente pestato un piede a un uomo di 75 anni. Pronta la reazione dell'anziano, che ha sbottato invitando il più giovane a stare attento.

Le minacce

A quel punto è nato un diverbio sempre più acceso, seguito dagli operatori e dalle altre persone in attesa. Dalle parole alle offese il passo è stato breve, fino a passare alle vie di fatto. Il 43enne ha preso dalla tasca un coltellino multiuso e lo ha puntato addosso all'anziano, minacciandolo. A quel punto è partita la chiamata alla polizia, arrivata in via Ospedale Civile con una volante per calmare la situazione. Divisi i litiganti, l'uomo armato è stato portato in questura dove è stato denunciato  per minacce aggravate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento