Non ce l'ha fatta l'ottantenne investita a Fontaniva: l'anziana è morta in sala operatoria

La donna, residente in paese, era rimasta coinvolta in una grave incidente nel tardo pomeriggio di mercoledì. L'automobilista che l'ha travolta è ora accusato di omicidio stradale

I rilivi sul luogo dell'incidente

Ha avuto il peggiore degli esiti l'incidente stradale che alle 16.50 di mercoledì ha visto una 81enne falciata da un'auto lungo via Marconi.

La vittima

Annita Zulian è morta nella notte a causa delle gravi ferite riportate nell'impatto, mentre i medici tentavano un disperato intervento chirurgico per salvarla. Trasferita in massima urgenza all'ospedale di Cittadella, circa sette ore dopo l'incidente il personale medico ne ha dovuto decretare il decesso. La donna, pensionata, viveva poco lontano dal luogo del tremendo impatto, davanti al supermercato Alì di via Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Omicidio stradale

A investirla centrandola con la propria Renault Twingo è stato un 47enne di Tombolo, che si è fermato a prestare soccorso e nella serata di mercoledì era stato denunciato dai carabinieri per lesioni stradali gravissime. Con la morte della donna la sua posizione si aggrava poiché, come da prassi, l'accusa è passata all'omicidio stradale. L'immediato alcoltest eseguito nei confronti del conducente ha dato esito negativo: l'uomo non era ubriaco al momento dello schianto, ma nei suoi confronti sono stati richiesti anche gli accertamenti di rito sull'eventuale assunzione di stupefacenti, che saranno disponibili nei prossimi giorni. I carabinieri sono ancora al lavoro per acclarare la causa e l'esatta dinamica dell'incidente. Non è escluso che l'anziana abbia tentato di attraversare la carreggiata in un punto rettilineo privo di strisce pedonali e che l'automobilista, a causa del buio ormai fitto, non l'abbia vista in tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento