Doveva recarsi al Centro dialisi ma non rispondeva al citofono: trovata morta in casa

La donna, 71enne, è stata trovata senza vita all'interno della sua abitazione di via Torre, a Padova. Sul posto i sanitari del Suem 118, i vigili del fuoco e i carabinieri

Tragica scoperta, sabato mattina, nell'abitazione di un'anziana signora residente a Padova, in via Torre.

NON APRE LA PORTA. Al domicilio della donna, una 70enne, come ogni giorno si erano portati i sanitari che dovevano accompagnare la donna al Centro Dialisi. Gli operatori hanno citofonato alla porta della donna senza avere risposta.

MORTA. Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco che dopo aver aperto la porta dell'abitazione hanno trovato la donna deceduta. Sul posto sono arrivati anche il figlio e i carabinieri. La morte della donna è riconducibile a cause naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento