Lutto nazionale per la morte di Ciampi, in Prefettura il registro da poter firmare

L'iniziativa per poter esprimere concretamente il proprio cordoglio per la morte dell'ex presidente della Repubblica. Il presidente della provincia Enoch Soranzo ha già partecipato

Il presidente della Provincia appone la sua firma

Lunedì mattina il presidente della provincia di Padova Enoch Soranzo ha firmato il registro aperto nella sede della prefettura di Padova in memoria di Carlo Azeglio Ciampi. L'iniziativa è nata per poter esprimere concretamente il proprio cordoglio per la morte dell'ex presidente della Repubblica apponendo la propria firma nel registro.

LE SUE PAROLE. Ecco le parole del presidente: “Lo ricorderemo per il grande amore e rispetto che ha avuto per l’Italia, l’Europa e le Istituzioni per la sensibilità nel parlare al cuore delle persone e per aver contribuito a far rinascere nei cittadini l’orgoglio di appartenere alla Repubblica italiana. La sua figura resterà particolarmente cara alla Provincia di Padova per la visita istituzionale che fece nel 2002. In quell’occasione fu organizzato un Consiglio provinciale straordinario e gli fu presentato il progetto del Museo della Medicina nell’Ospedale di San Francesco Grande che oggi è realtà. A nome di tutta l’amministrazione provinciale e mio personale esprimo cordoglio per la scomparsa dell’ex presidente che, tra i suoi tanti meriti, annovera quello di aver fortemente voluto ripristinare la consuetudine di festeggiare il 2 giugno come giornata dedicata alla Repubblica Italiana”.

LUTTO NAZIONALE. In occasione della giornata di lutto nazionale, proprio lunedì si effettueranno i funerali, i  le bandiere delle sedi istituzionali della provincia sono state abbassate a mezz’asta. Infine, i cittadini che vogliano esprimere direttamente il proprio cordoglio potranno farlo firmando il registro in Prefettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

  • Cuoco di un ristorante etnico stupra la collega, il padre e il fratello lo pestano di botte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento