Muore a 23 anni stroncata da un malore al centro commerciale. Donati gli organi di Sofia

Una sospetta embolia polmonare ha ucciso all'improvviso Sofia Ponchia, la giovane morta lunedì all'ospedale cittadino dove era arrivata la sera prima in condizioni critiche

É morta a 23 anni Sofia Ponchia, portata via da un improvviso problema polmonare che non le ha dato scampo. I genitori hanno deciso di donare gli organi e di sostenere La Città della Speranza.

Il malore

Come riporta la stampa locale, domenica Sofia era con il fidanzato al centro commerciale Le Brentelle quando all'improvviso ha accusato un forte malessere, tanto da accasciarsi a terra. Il compagno l'ha soccorsa e con i presenti ha richiesto l'arrivo di un'ambulanza.

Il decesso

I sanitari, vista la gravità della situazione, l'hanno portata in ospedale dove è stata immediatamente ricoverata. Inutili le cure: lunedì mattina Sofia si è spenta, colpita con tutta probabilità da un'embolia polmonare. Una morte inspiegabile per una ragazza sana, appassionata di pallavolo e grande amante degli animali, che non aveva mai sofferto di problemi di salute.

Il funerale

Distrutti i genitori Grazia e Roberto, a cui si sono stretti gli amici della ragazza e i colleghi del concessionario automobilistico Bi&Bi di Vigorovea dove era stata assunta da pochi mesi. I funerali si terranno venerdì alle 10.30 nella chiesa di Santa Rita e i familiari hanno chiesto a chi volesse dimostrare la propria vicinanza di non portare fiori, ma di fare un'offerta a La Città della Speranza. Ultimo gesto d'amore, la donazione degli organi di Sofia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento