Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

Tragico incidente domestico a Tombolo nella giornata di lunedì: Linda Facchin è stata trovata priva di vita vicino all'aia, all'origine del problema alcuni fili elettrici scoperti

Tragedia nell’Alta Padovana nel primo pomeriggio di lunedì dove un'anziana è morta dopo aver azionato il motorino elettrico che pompa l’acqua dal pozzo del giardino di casa. Linda Facchin, che a luglio avrebbe compiuto 74 anni, è rimasta fulminata. A trovarla un familiare rientrato a casa per la pausa pranzo.

L’incidente mortale

Il dramma si è consumato nella mattinata. La donna è uscita in giardino e ha inavvertitamente toccato dei fili elettrici scoperti che a contatto con l’acqua hanno provocato il corto circuito. A rinvenire il cadavere è stato il figlio quando è rincasato verso le 13. Non vedendo la madre all’interno dell’abitazione è uscito e ha fatto la macabra scoperta. La donna giaceva ormai priva di vita, appesa alla rete metallica dell’aia per il ricovero delle galline che fatto da conduttore, fulminandola.

Gli accertamenti

Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem che hanno constatato la morte. La salma è stata portata all’obitorio di Cittadella a disposizione dei familiari dopo il nullaosta del magistrato di turno. I carabinieri hanno eseguito i rilievi e nei prossimi giorni proveranno a chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Linda Facchin, vedova e pensionata, viveva nella sua abitazione e ogni giorno usciva in giardino per annaffiare le piante. Non si sa ancora l’ora esatta del decesso dato che i familiari erano stati fuori casa per tutta la mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Un corpo riaffiora dal canale. Il deambulatore abbandonato prima della tragedia

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

Torna su
PadovaOggi è in caricamento