Malore fatale mentre prende il sole sul tetto del garage di casa: muore operaio 58enne

A perdere la vita Franco Panfili, 58 anni: abitava nel quartiere Torre ed era solito abbronzarsi sul tetto del proprio garage appena il lavoro glielo permetteva

Era una sua piacevole abitudine. Ma si è trasformata in un'atroce condanna: Franco Panfili, 58 anni, è morto a causa di un malore mentre prendeva il sole sul tetto del suo garage.

I fatti

Il tragico evento si è consumato nel primo pomeriggio di sabato 29 giugno nel quartiere Torre: l'uomo, operaio in una ditta di Curtarolo, era solito rilassarsi abbronzandosi sopra al tetto del garage, incurante di caldo e afa. Neanche la bolla africana che sta avvolgendo in questi giorni l'Italia lo preoccupava, tanto che poco dopo le ore 13 di sabato ha approfittato del tempo libero per stendersi sul nuovo lettino. La sorella Sonia - con cui viveva da più di una decina di anni - lo aveva come di consueto "ripreso" per questa sua abitudine, ma il 58enne ha fatto finta di nulla proseguendo imperterrito. Ma è stata una decisione fatale: la sorella alle ore 17 è andato a svegliarlo credendo che dormisse, e invece lo ha trovato privo di vita. E nonostante i tentativi di rianimazioni da parte del personale del Suem 118, prontamente accorso sul posto, non c'è stato nulla da fare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento