Cade dal terzo piano mentre prova a mandare via le cimici: trentenne morto sul colpo

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di sabato a Campodarsego: l’uomo stava usando un soffiatore quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato al suolo

Il destino ha nuovamente tessuto le proprie intricate trame: tragedia a Campodarsego, dove Iosif Farcas, 30enne di oigini romene, è morto cadendo dal terzo piano di una casa.

La dinamica

È successo alle ore 17 circa di sabato 13 ottobre a Campodarsego, in via Antoniana: l’uomo stava usando un soffiatore per mandare via le cimici assembratesi sul tetto quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato al suolo, morendo sul colpo. Sul posto è intervenuto anche il personale del Suem e l’elisoccorso, i sanitari hanno provato a rianimarlo ma non c’e stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento