Shock in stazione: dodici "morti" avvolti dai teli bianchi all'esterno dell'ingresso

L'installazione è dell'artista Andrea Dodicianni realizzata con avvocati di Strada Onlus-Padova. L'opera sul tema delle morti in mare sta suscitando un vespaio di polemiche

Dodici teli bianchi che avvolgono altrettanti corpi. E' quanto si sono trovati davanti mercoledì mattina i pendolari e i viaggiatori diretti in stazione per prendere il treno. L'installazione è dell'artista Andrea Dodicianni realizzata grazie ad avvocato di Strada Onlus - Padova, come è spiegato sulla pagina Facebook di Coalizione Civica.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le polemiche

La sorta di Flash Mob che dovrebbe sensibilizzare sul tema degli sbarchi dei migranti e sulle morti in mare sta suscitando un forte dibattito sui social network. Coalizione Civica la definisce "toccante", mentre il senatore leghista Andrea Ostellari in un post su Facebook scrive: "Padova oggi si veglia così. Agli "artisti" che hanno realizzato questa pagliacciata solo poche parole: zero partenze=zero morti".

Flash mob 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Smantellato giro di prostituzione e casa di appuntamenti in un residence della Guizza

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Cadavere in un campo, è un cacciatore sessantenne scoperto da un agricoltore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento