Investimento mortale sulla linea ferroviaria Bologna-Padova: ritardi e treni cancellati

Tragedia sui binari. Nella tarda mattinata di martedì, una persona è morta dopo essere stata investita da un treno Frecciargento nelle vicinanze della stazione di Funo (Bologna)

Tragedia sui binari. Nella tarda mattinata di martedì, una persona è morta dopo essere stata investita da un treno Frecciargento sulla linea Bologna-Padova, nelle vicinanze della stazione di Funo (Bologna).

RALLENTAMENTI. Il treno interessato è il Frecciargento 8416 Roma - Venezia. La circolazione sulla tratta ha subìto notevoli rallentamenti, protrattisi dalle 11.15 alle 13.40, fra le stazioni di Castelmaggiore (Bologna) e San Giorgio di Piano (Bologna). Per consentire i rilievi di rito, il traffico ferroviario è stato inizialmente sospeso su entrambi i binari, per poi riprendere, dalle 12, a senso unico alternato su un solo binario. Il convoglio è ripartito alle 12.40, dopo il nulla osta dell'autorità giudiziaria. ​Alle 13.40 la circolazione è ripresa anche sull'altro binario. Coinvolti altri 20 treni: otto convogli a lunga percorrenza e sei regionali hanno registrato ritardi fino a 40 minuti e 6 regionali sono stati cancellati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento