Trova il cadavere del padre in una pozza di sangue: l'autopsia chiarirà le cause della morte

Drammatica scoperta in un appartamento in città, dove il figlio ha rinvenuto il corpo del genitore che soffriva di diverse patologie. Il coinquilino non si sarebbe accorto di nulla

L'abitazione dove è stato rinvenuto il corpo

Il corpo dell'uomo è stato trovato dal figlio che ha allertato i soccorsi. Al momento si propende per una morte naturale, ma è stata disposta l'autopsia per fugare ogni dubbio.

Il tragico ritrovamento

É ancora avvolta dal mistero la morte del 58enne P.S., deceduto nella sua abitazione dell'Arcella nella giornata di mercoledì. L'ora esatta del decesso deve ancora essere stabilita: il cadavere è stato rinvenuto dal figlio dell'uomo che alle 19.30 ha raggiunto l'abitazione del padre in via Jacopo da Montagnana. Non riuscendo a contattarlo è entrato nella villetta che il 58enne divideva con un coinquilino e, una volta arrivato nella camera da letto del padre, ha fatto la tragica scoperta.

Tanti dubbi

L'uomo era riverso sul pavimento in una pozza di sangue. Inutile l'arrivo tempestivo dei soccorsi, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Nemmeno il coinquilino ha saputo fare chiarezza sull'accaduto. Anche se vivevano insieme L'appartamento è ampio: ciascuno aveva le proprie stanze e i due conducevano una vita piuttosto appartata, quindi era frequente che non si vedessero per diverse ore e inizialmente non si è preoccupato nel non sentirlo, rimanendo sconvolto dopo il ritrovamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Sul posto è arrivato anche il medico legale, che dai primi accertamenti ha escluso la presenza di segni di violenza sul corpo. Il 58enne soffriva di alcune patologie tra cui un disturbo grave che gli provocava forti vertigini. Si presume che, in preda a un malore, possa essere caduto a terra battendo la testa e provocando la fuoriuscita del sangue. Per chiarire la situazione è stata disposta l'autopsia, che permetterà di determinare causa e ora della morte. Fino ad allora sul caso continuerà a lavorare la polizia, intervenuta per i rilievi, che non esclude alcuna pista anche se per il momento non risulta alcun indagato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento