Multato due volte in un giorno semina il panico sul bus, appicca il fuoco e picchia i controllori

L'uomo ha perso la testa quando gli è stato chiesto di esibire il biglietto. Già pizzicato in mattinata senza titolo di viaggio, ha aggredito anche gli agenti arrivati sul posto

Momenti di panico a bordo di un autobus urbano in transito lungo via d'Acquapendente, con un tunisino pizzicato senza biglietto per la seconda volta nello stesso giorno che dà in escandescenze.

Il controllo

Alle 17.40 di lunedì pomeriggio la polizia è stata chiamata dall'autista di un bus della linea 3 per un passeggero che ha reagito male durante una verifica dei titoli di viaggio. Quando i controllori hanno raggiunto l'uomo per farsi mostrare il biglietto, il tunisino ha esibito una multa ricevuta la mattina stessa, quando era stato sorpreso su un altro mezzo pubblico senza tagliando.

L'intervento della polizia

Nell'apprendere che sarebbe stato nuovamente multato, lo straniero ha perso la calma. Ha inveito contro il personale e dato fuoco alle due sanzioni con un accendino, per poi arrampicarsi e saltare sui seggiolini. L'autista, accortosi del parapiglia, ha messo in sicurezza l'autobus accostando lungo strada e permettendo alla polizia di salire a bordo. Gli agenti hanno preso in custodia il tunisino, che ha continuato a spintonare sia le forze dell'ordine che i controllori, e lo hanno portato in questura e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

  • Shock in stazione: dodici "morti" avvolti dai teli bianchi all'esterno dell'ingresso

Torna su
PadovaOggi è in caricamento