Infrazioni al codice della strada: a Cittadella i più multati

Si attesta a 70 euro la media di sanzione pro capite elevata nel Comune dell'Alta. Seguono Abano con 28,5 euro e Codevigo con 26,7. Padova si ferma a 21 euro, mentre Campodarsego è il paese meno multato con 128 euro di sanzioni totali che fanno circa zero euro per residente

Secondo una ricerca pubblicata dal Sole 24 ore sui Comuni che hanno registrato accertamenti da multe nei consuntivi del 2009 (i dati sono tratti dagli ultimi bilanci consuntivi resi disponibili da poco dal ministero dell'Interno), Cittadella si piazza al primo posto nel Padovano come Comune che ha staccato il maggior numero di sanzioni per violazioni del codice della strada. Ben 70 euro il valore medio di multe pro capite, per un totale di un milione 401 mila 50 euro elevati.

Ben superiore il totale accumulato nella città capoluogo, pari a circa 4 milioni e mezzo di euro, anche se, il Comune di Padova, divisa la cifra per i suoi abitanti, ha staccato “solo” una media di 21,1 euro di sanzioni pro capite. I Comuni invece con il minor numero di sanzioni comminate per residente risultano Campodarsego, 128 euro di multe pari ad un arrotondamento per difetto a 0,0 euro pro capite, e Mestrino, 235 euro di multe che farebbero 0 euro per abitante.
 
Seconda a Cittadella, nella classifica del Sole si trova Abano Terme: 560.392 gli euro complessivi incassati dalle casse comunali per infrazioni stradali, pari al 28,5 per abitante. Di misura segue Codevigo, che con 169.372 euro totali arriva a 26,7 euro pro capite.
 
Di seguito, si riportano Comune per comune le sanzioni per infrazioni stradali accertate nel 2009. Il primo valore corrisponde al totale in euro delle sanzioni elevate. Il secondo valore, invece, all'equivalente pro capite in euro. Sono riportati solo i Comuni che hanno registrato accertamenti da multe nei consuntivi del 2009 (Fonte: Aida Pa - Bureau Van Dijk):
 
Abano Terme 560.392 - 28,5
Agna 2.202 - 0,6
Albignasego 110.336 - 4,9
Anguillara Veneta 18.527 - 4,0
Arre 2.354 - 1,1
Arzergrande 32.036 - 6,9
Bagnoli di Sopra 3.494 - 0,9
Bovolenta 34.000 - 10,1
Brugine 89.492 - 12,9
Campodarsego 128 - 0,0
Candiana 5.500 - 2,2
Carceri 3.577 - 2,2
Carmignano di Brenta 4.516 - 0,6
Cartura 18.497 - 4,0
Cittadella 1.401.050 - 70,0
Codevigo 169.372 - 26,7
Conselve 95.000 - 9,2
Curtarolo 1.515 - 0,2
Due Carrare 108.078 - 12,1
Este 271.216 - 16,0
Fontaniva 80.500 - 9,8
Galzignano Terme 4.998 - 1,1
Grantorto 1.879 - 0,4
Legnaro 25.000 - 3,0
Loreggia 2.001 - 0,3
Lozzo Atestino 15.000 - 4,6
Merlara 7.249 - 2,5
Mestrino 235 - 0,0
Montagnana 44.170 - 4,6
Montegrotto Terme 184.183 - 16,7
Noventa Padovana 100.000 - 9,2
Ospedaletto Euganeo 10.455 - 1,8
Padova 4.490.007 - 21,1
Piombino Dese 104.490 - 11,2
Piove di Sacco 231.432 - 12,1
Ponte San Nicolò 88.838 - 6,7
Pontelongo 2.611 - 0,7
Rovolon 11.686 - 2,5
Rubano 34.947 - 2,3
Saccolongo 26.087 - 5,3
San Giorgio in Bosco 92.545 - 14,7
San Pietro in Gu 33.155 - 7,2
Sant'Elena 20.242 - 8,7
Selvazzano Dentro 60.929 - 2,7
Teolo            13.579 - 1,5
Terrassa Padovana  2.714 - 1,1
Tombolo 124.661 - 15,1
Vigonza 259.804 - 11,9

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento