Primo maggio, supermercati e negozi di abbigliamento aperti: chi lavora e chi no

Martedì in occasione della festività resteranno alzate le serrande in alcuni punti vendita della città e della provincia, oltre che nei negozi di grande distribuzione

Supermercati aperti anche il primo maggio. In occasione della festa dei lavoratori di martedì, molti centri della grande distribuzione lasceranno alzate le loro saracinesche, alcuni tutto il giorno, altri fino all’ora di pranzo. In centro lavoreranno anche i dipendenti di alcune catene di distribuzione di vestiti.

Supermercati aperti

Chiusi i centri commerciali Brentelle di Sarmeola, Ipercity alla Mandia e Centro Giotto, resteranno aperti i punti vendita Despar di via Pontevigodarzere, piazza dei Frutti, Guizza, via Monte Cengio, Abano ed Este. Sarà possibile fare la spesa anche al Pam di piazzetta Garzeria. Chiusi i Famila e gli Alì, le Coop e alcuni Auchan. In centro lavoreranno regolarmente Coin, Zara, H&M. Resteranno aperti anche i cancelli del Saon e sarà a discrezione dei singoli punti vendita la scelta di alzare le serrande o restare chiusi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento