Nicoletta Scalzotto riconfermata presidente del circolo della lirica di Padova

Nicoletta Scalzotto riconfermata alla guida del Circolo della Lirica di Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Domenica 12 aprile, l'Assemblea dei soci ha riconfermato, con voto pressochè unanime, la presidente uscente dott.ssa Nicoletta Scalzotto che nel triennio passato ha saputo rinnovare, con determinazione e grande impegno, l'immagine del Circolo della Lirica, diffonderne la conoscenza ad un pubblico sempre più vasto. E', di fatto, una curva in crescita quella che registra le adesioni dei nuovi soci e la presenza di un pubblico di amanti del bel canto e della musica di qualità, sempre numero a Palazzo Zacco Armeni, sede del Circolo Unificato dell'Esercito. Un sodalizio fruttuoso e sinergico lega infatti da lunga data la Direzione del Circolo che ospita tutte le attività dell'Associazione musicale offendo gratuitamente spazi e supporto logistico.

Progetti ed eventi di rilievo internazionale hanno caratterizzato il triennio conclusosi: tre edizioni della Masterclass di canto per cantanti lirici, pianisti accompagnatori e aiuto registi, condotto da Maestri di fama internazionale; le Audizioni per la stagione musicale, l'Accademia internazionale di canto Lirico, conferenze, presentazione di libri,uscite culturali, collaborazione con il teatro La Fenice, concerti e teatro lirico. In tre anni oltre duecento giovani artisti sono stai ospiti del Circolo della Lirica e protagonisti di spettacoli dei grande qualità, per un pubblico che li ha accolti sempre con favore e consenso.

Molti volti nuovi, invece, nella composizione del Direttivo tra cui spicca il nome di Marco Bellussi, regista veneziano che curerà la stagione musicale 2015/2016 ma che già firma la piè musicale che andrà in scena a Palazzo Zacco Armeni ore 17.30, il 10 maggio Il volo del Cigno ovvero Verdi attraveso il suo tempo.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento