No Tav, presidio in prefettura e corteo in solidarietà all'attivista folgorato

Anche a Padova, alle 18 di oggi è stata organizzata una manifestazione in favore di Luca Abbà, leader degli attivisti rimasto gravemente ferito oggi in Val di Susa da scarica elettrica da un traliccio su cui era salito per protestare

I sostenitori padovani del movimento No Tav contro il cantiere della ferrovia ad alta velocità si sono ritrovati oggi alle 18 in prefettura, come in oltre 50 italiane, per un presidio di solidarietà a Luca Abbà, leader degli attivisti rimasto gravemente ferito da scarica elettrica stamattina in Val di Susa cadendo da un traliccio dell'alta tensione su cui era salito per protesta.

IL CORTEO. Da piazza Antenore i manifestanti si sono poi diretti in corteo con cartelli e striscioni verso le piazze del centro storico. La mobilitazione si è conclusa poco dopo le 19.

GUARDA IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE

Potrebbe interessarti

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Anoressia: «Le cause della malattia una combinazione di fattori di rischio sia psichiatrici che metabolici»

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra auto e moto: centauro gravemente ferito, interviene l'elicottero

  • Rubano, incidente nella notte: cinquantatreenne muore in sella alla sua moto

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

  • Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

  • Maxi truffa in azienda: il falso corriere ritira 60mila euro di merce e sparisce

Torna su
PadovaOggi è in caricamento