Nomadi rinviate a giudizio: si fanno rifare il seno, poi però non pagano

Protagoniste due donne di Montagnana e San Giorgio delle Pertiche. Si sarebbero sottoposte all'intervento estetico, ma, al momento di saldare il conto, si sarebbero dileguate. L'accusa è di appropriazione indebita

Vanno dal chirurgo estetico e si fanno rifare il seno. L'operazione va a buon fine, ma le due nomadi non pagano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SI RIFANNO IL SENO MA NON PAGANO. A giudizio, come riportano i quotidiani locali, due donne residenti nel Padovano, a Montagnana e San Giorgio delle Pertiche. Entrambe dovranno rispondere di appropriazione indebita. Al momento di farsi mettere sotti i ferri, infatti, le due avrebbero assicurato al medico di possedere il denaro per sostenere i costi dell'intervento. Al momento di saldare il debito, tuttavia, sarebbero scomparse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento