Arriva il contatore del gas "intelligente": 20mila utenze con i nuovi apparecchi

L'operazione partirà nei prossimi giorni a Padova e durerà fino a fine anno: la novità consentirà la telelettura. Coinvolti i cittadini residenti in Arcella, Torre, Mortise e Ponte di Brenta

Piccola rivoluzione per alcuni cittadini di Padova che nei prossimi giorni vedranno la sostituzione in massa dei contatori del gas: per 20mila utenze, infatti, verranno installati apparecchi di nuova generazione con il fine di avere consumi più consapevoli e forniture più sicure.

QUANDO. E’ questa l’essenza del progetto smart metering di AcegasApsAmga, che nei prossimi giorni vedrà l’avvio della campagna nelle zone di Arcella, Mortise e Ponte di Brenta. Progressivamente, già a partire dal 2017, il programma di sostituzioni si allargherà all’intera città.
L’installazione dei contatori gas di nuova generazione sta procedendo di pari passo con l’installazione di impianti simili sul servizio idrico, che la scorsa primavera ha interessato circa 2mila famiglie padovane (concentrate nella zona di Ponte di Brenta) e che, anche in questo caso, proseguirà negli anni a venire. 

COME FUNZIONA. La sostituzione dei contatori, completamente gratuita per i cittadini, sarà una vera e propria anteprima di ciò che sarà la distribuzione gas nella città intelligente. Il nuovo contatore, oltre a incrementare significativamente gli standard di sicurezza e la qualità della misura, metterà nelle condizioni le società di vendita di emettere, a partire dal 2017, bollette basate sui consumi reali, superando gli acconti a stima. Ciò dipenderà comunque dalle procedure operative e commerciali che adotteranno le diverse società di vendita. 

VANTAGGI. A questi vantaggi se ne aggiunge poi uno di natura prettamente commerciale. Una maggiore flessibilità del sistema di misura consentirà, analogamente a quanto accaduto per il servizio elettrico, l’opportunità alle società di vendita di realizzare sistemi di tariffe personalizzate per fascia di utenza. 

L'INTERVENTO. Nei condomìni e nelle abitazioni singole interessate alla sostituzione dei contatori (individuate da AcegasApsAmga), sarà affisso a partire dai prossimi giorni un avviso che annuncia, entro il mese successivo, l’intervento. Entro 5 giorni prima dell’intervento di sostituzione verrà nuovamente affisso una locandina contenente la comunicazione della data esatta dell’intervento di sostituzione contatori. Durante l’intervento è obbligatoria, quantomeno per i contatori non accessibili (posti in proprietà privata chiusa), la presenza del cliente, o di un delegato maggiorenne. In caso di impossibilità di sostituire un contatore inaccessibile verrà lasciato un avviso con riportato il numero verde (800.990.200) da contattare per concordare un appuntamento in data successiva. Sul sito www.acegasapsamga.it, sono disponibili tutte le informazioni di dettaglio per i clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento