Ospedale, nuovo polo o ristrutturazione: ora tocca a Zaia

La commissione tecnica regionale incaricata di valutare i pro e i contro di un rifacimento totale o parziale dell'ospedale di Padova si è riunita ieri. I 550 milioni di euro a disposizione della Regione consentono entrambe le soluzioni. Al Governatore l'ultima parola

Il progetto del nuovo ospedale di Padova

Si stringe il cerchio attorno al futuro della sanità padovana. Nuovo ospedale o un intervento di ristrutturazione radicale dell'esistente? Nei prossimi giorni sarà la Regione, il presidente Luca Zaia e la sua giunta, a “tagliare la testa al toro” e definire una volta per tutte la direzione da intraprendere.

Ieri si è riunita a Venezia la commissione tecnica regionale incaricata di valutare i pro e i contro di un rifacimento totale o parziale dell'ospedale di Padova. I 550 milioni di euro di cui dispone Palazzo Balbi consentirebbero di far fronte sia all'una che all'altra opzione, quindi senza preclusioni finanziarie a priori. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La commissione ha nuovamente analizzato, discusso e modificato in alcune sue parti e alla fine condiviso il documento presentato, contenente l'illustrazione delle alternative sul tappeto - ha dichiarato ieri al termine dell'incontro il rettore dell'Università di Padova, Giuseppe Zaccaria - La commissione ha in modo unanime apprezzato la professionalità con la quale è stato elaborato il documento, che ora verrà sottoposto all'attenzione del presidente e della giunta regionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento