Pneumatici invernali e catene da neve, scatta l'obbligo sull'autostrada A4: tutte le info

Da giovedì 15 novembre e fino al 15 aprile 2019: chi viaggia sprovvisto rischia di incorrere in sanzioni pecuniarie da 84 a 335 euro, decurtazione di 3 punti dalla patente e fermo del veicolo

Da giovedì 15 novembre obbligo di pneumatici da neve o catene: occhio alle sanzioni...

Aspettando l'inverno... Dal 15 novembre 2018 al 15 aprile 2019 scatta anche per alcuni tratti autostradali gestiti da Concessioni Autostradali Venete l’obbligo che riguarda l’utilizzo di pneumatici da neve o catene a bordo.

I tratti coinvolti dall'obbligo

L’obbligo riguarda tutti i veicoli (ad eccezione dei motoveicoli) che transitato in entrambe le carreggiate dell’autostrada A4-Passante di Mestre e tratto compreso tra Padova Est e Bivio A4/A57 Ovest. Non riguarda, invece, gli altri tratti gestiti da Cav, vale a dire il raccordo Marco Polo e la A57, quindi sia la Tangenziale di Mestre che il tratto fra la barriera di Venezia-Mestre e l’innesto del Passante ad Arino di Dolo.

Gli pneumatici invernali

Nello specifico, i veicoli in transito sulla A4 dovranno obbligatoriamente essere muniti di pneumatici invernali conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/23 CE recepita dal decreto del MIT 30.3.1994 e s.m.i. o a quelle dei regolamenti ECE-ONU in materia. Le dotazioni in questione devono essere omologate, recanti cioè le sigle M+S, MS, M-S, M&S (dove M e S stanno per “mud” e “snow”, “fango” e “neve”). Consentite inoltre le gomme cosiddette "termiche", riconoscibili dal pittogramma rappresentato da una montagna a tre punte con all’interno il cristallo di neve (cosiddette “Snowflake”). In alternativa agli pneumatici invernali vige l’obbligo di tenere a bordo del veicolo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati e idonei a essere prontamente utilizzati in caso di necessità.

Le sanzioni

Chi viaggia sprovvisto di pneumatici invernali o catene da neve a bordo in autostrada rischia di incorrere in una sanzione pecuniaria che va da 84 a 335 euro, più una sanzione accessoria consistente nella decurtazione di 3 punti dalla patente e il fermo del veicolo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'assenza allarma i vicini: anziano trovato cadavere in casa. Era morto da giorni

  • Meteo

    Maltempo, nuova allerta arancione per il bacino Basso Brenta-Bacchiglione

  • Cronaca

    Maneggia il fucile dell'amico cacciatore e si spara a un piede, sequestrate le armi

  • Attualità

    Un secolo di dolcezza: la pasticceria Graziati festeggia 100 anni di attività

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Blitz in azienda, quasi metà degli operai sono irregolari. Pesanti sanzioni in arrivo

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Il finocchio: le sue proprietà, le controindicazioni e gli usi in cucina

Torna su
PadovaOggi è in caricamento