Distrazione fatale: i cani scappano e sbranano i chihuahua dei vicini

Non è stata in grado di controllare i suoi due animali, che sono fuggiti dal cancello avventandosi sulle piccole vittime. Una è morta dopo l'aggressione

Un esemplare di akita americano

Una distrazione fatale e la tragedia, che a una donna è costata una denuncia e ai suoi vicini la vita dell'amato amico a quattro zampe.

La fuga improvvisa

Lunedì, come tante altre sere, una 38enne di origine moldava rientra nella sua abitazione a Campodarsego. Come sempre entra in giardino e lo attraversa per varcare la soglia, ma in un attimo di distrazione il cancello rimane accostato e i suoi cani ne approfittano per schizzare fuori. Sono due esemplari di akita americano, grosso cane di origine nipponica che pesa attorno ai 50 chili. La proprietaria non fa in tempo ad accorgersi della fuga che i due animali si precipitano verso il giardino di una casa vicina, dove vivono anche due chihuahua.

Straziato dai due avversari

Il dramma si è consumato in pochi secondi, troppo impari la lotta. I due cani più grandi si sono avventati sui piccolissimi avversari, di fatto sbranandone uno senza dargli scampo. La 38enne e il marito 42enne sono immediatamente corsi fuori per allontanarli ma quando sono riusciti a calmarli era ormai troppo tardi. Uno dei due cagnolini si è salvato seppur ferito, inutile invece anche solo tentare di soccorrere l'altro, straziato. I due akita sono stati riportati a casa e chiusi al sicuro mentre accorreva sul posto anche la proprietaria della piccola vittima, distrutta dal dolore.

I rilievi

In via Lovati sono arrivati i carabinieri per raccogliere le testimonianze e verificare che non vi fossero altri feriti. Hanno appurato come si sia trattato di una fatalità dovuta a una disattenzione, che complica la posizione della donna moldava. In quanto proprietaria dei due akita e sola al momento del rientro, era lei ad avere la piena responsabilità degli animali ed è stata denunciata per omessa custodia e malgoverno, non essendo i due cani legati né provvisti di guinzaglio e museruola. Entrambe le famiglie sono sconvolte per l'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Per "regalare l'estate" ai pazienti: la splendida iniziativa nel reparto di geriatria

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Falciata da un'auto, si trascina a casa col bacino rotto: caccia al pirata della strada

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento