Il sindaco firma l'ordinanza: per i kebab in stazione chiusura alle 20

Il provvedimento sarà esecutivo, a Padova, dopo Pasqua e rimarrà in vigore, in via sperimentale, per sei mesi. Abbasseranno le saracinesche prima "kebabbari", negozi etnici, e bar e pizzerie senza spazio interno

Il sindaco di Padova, Massimo Bitonci, ha firmato, giovedì, l'annunciata ordinanza "anti-kebab". Chiusura alle 20 per tutti i "kebabbari" nei dintorni della stazione, ma anche per i negozi etnici e i self service h24, e per pizzerie e locali che non siano dotati di spazio all'interno per far accomodare e consumare i clienti.

VALIDA PER 6 MESI. La disposizione, che il primo cittadino aveva illustrato nei giorni scorsi, sarà operativa dopo Pasqua e resterà in vigore, in via sperimentale, per sei mesi.

BITONCI ANNUNCIA L'ORDINANZA: Guarda il video

LA PROTESTA. Solo mercoledì sera, proprio in piazzale Stazione, si erano dati appuntamento i contrari all'ordinanza. L'evento, "Il kebab delle 20.01", era stato organizzato tramite Facebook da Studenti Per Udu Padova: "Dopo un anno a suon di ordinanze ridicole, misure restrittive e chiusure anticipate, la nostra amata Padova si avvia a un quinquennio di tristezza e malinconia", avevano scritto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento