Dopo 16 anni torna il Padova il Gay Pride, l'iniziativa si svolgerà nel cuore della città

Zan: "8 giugno 2002, 30 giugno 2018. Se allora - racconta l'onorevole - abbiamo lottato per ottenere l'autorizzazione a manifestare, questa edizione si svolgerà in centro città”

È ufficiale: il Padova Pride 2018, con lo slogan #maipiùsenza, vedrà la città del Santo protagonista il 30 giugno. La presentazione dell’iniziativa è avvenuta sabato 21 aprile in comune alla presenza di Marta Nalin, assessora Politiche di genere e pari opportunità, l’assessore al commercio e ai grandi eventi, Antonio Bressa, Mattia Galdiolo, portavoce comitato Padova Pride 2018 e il deputato Pd, Alessandro Zan.

Padova Pride, non Gay Pride

L’assessore Nalin ha sottolineato l’importanza di questo tipo di manifestazione, sia dal punto di vista dei contenuti che propone, sia nella modalità di svolgimento. “Se nel 2002 c’erano stati problemi anche solo a ottenere l’autorizzazione alla manifestazione, oggi molte cose sono cambiate e, infatti, anche il percorso e il punto di ritrovo saranno nel cuore della città”, ha evidenziato Mattia Galdiolo. Tra le novità di questa edizione anche il fatto che non si chiamerà Gay Pride, superando un concetto obsoleto e guardando invece alle discriminazioni in senso più ampio, considerando quindi non solo gli omosessuali, ma anche i transessuali, intersessuali, ecc... tutti. Ogni persona.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Zan e la sua proposta di legge

L’on. Zan, oltre a ricordare l’edizione del 2002 mettendo in risalto quante cose siano mutate da quel periodo, ha annunciato una proposta di legge alla quale sta lavorando che va a tutelare le persone da proposta di legge contro la omo-trans fobia.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corso Australia, il cemento liquido provoca una bolla di 50 cm. Micalizzi: «Salvaguardiamo la viabilità»

  • Cronaca

    Trova portafogli con 7mila euro e li restituisce: il bel gesto del turista trentino

  • Cronaca

    Violenze ai danni del padre, arrestato

  • Incidenti stradali

    Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

I più letti della settimana

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Blitz in azienda, quasi metà degli operai sono irregolari. Pesanti sanzioni in arrivo

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Il finocchio: le sue proprietà, le controindicazioni e gli usi in cucina

  • Cadaveri nella legnaia: nasconde i corpi di madre e zio per incassare le pensioni

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento