A Padova un rene del bimbo di 3 anni caduto dal terrazzo

L'incidente ieri mattina a Empoli, il piccolo era precipitato per il cedimento del parapetto del balcone. I genitori hanno acconsentito all'espianto degli organi. Il rene del piccolo ridà speranza a un padovano

Un paziente in lista d'attesa a Padova potrà avere una nuova chance grazie alla donazione del rene di un bimbo di tre anni che ieri mattina, a Empoli, è caduto dal terrazzo dell'abitazione dei genitori, precipitando da un'altezza di sette metri, a causa del cedimento di un cristallo che compone il parapetto del balcone.

Deceduto nelle scorse ore, i familiari hanno autorizzato l'espianto di cuore e reni: l'intervento è in corso all'ospedale pediatrico Meyer, dove il piccolo era stato trasportato, in condizioni gravissime. Il cuore sarà impiantato in un paziente in lista d'attesa a Bergamo, i reni andranno uno a Padova ed uno a Genova.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento