Padre padrone violento con moglie e figli: condannato a due anni e otto mesi di carcere

Il giudice Laura Alcaro ha condannato l'uomo, un 50enne padovano, per anni ha picchiato e maltrattato la compagna e due dei tre figli

Alla fine è stato condannato a due anni e otto mesi di reclusione e a risarcire con 60mila euro la sua famiglia.

LA VICENDA. Il padre-padrone di Padova che picchiava la moglie e due dei suoi tre figli, due gemellini costretti anche ad armarsi di coltello per tentare di difendersi dalla rabbia del padre, che puntualmente riversava su di loro la sua violenza. La stessa compagna più volte era finita in ospedale a causa dei maltrattamenti. Il terzo figlio, invece, veniva solitamente risparmiato. A mettere la parola fine a questi soprusi, il giudice Laura Alcaro che ha deciso per la definitva condanna.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ennesimo incidente mortale sulle strade padovane: motociclista 62enne perde la vita

  • Cronaca

    Ancora atti vandalici nella notte in centro storico, Mosco: "I cittadini hanno paura"

  • Cronaca

    Quel furto di droga e il suicidio inspiegabile, un giallo che dura da 14 anni

  • Cronaca

    5 anni e 9 mesi per omicidio stradale alla donna che uccise la maestra di Limena

I più letti della settimana

  • Auto si schianta contro il bus della linea 15: muore un 53enne funzionario di banca

  • Schianto mortale a Saccolongo: scooter contro auto. Giovane papà muore sul colpo

  • Prestazioni sessuali in cambio della spesa: la nuova prostituzione maschile in città

  • Si sente male durante un soggiorno ad Abano Terme: anziana in prognosi riservata per meningite

  • Perde il controllo dell'automobile e si schianta contro la vetrata della birreria: due feriti

  • Ennesimo incidente mortale sulle strade padovane: motociclista 62enne perde la vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento