Padre padrone violento con moglie e figli: condannato a due anni e otto mesi di carcere

Il giudice Laura Alcaro ha condannato l'uomo, un 50enne padovano, per anni ha picchiato e maltrattato la compagna e due dei tre figli

Alla fine è stato condannato a due anni e otto mesi di reclusione e a risarcire con 60mila euro la sua famiglia.

LA VICENDA. Il padre-padrone di Padova che picchiava la moglie e due dei suoi tre figli, due gemellini costretti anche ad armarsi di coltello per tentare di difendersi dalla rabbia del padre, che puntualmente riversava su di loro la sua violenza. La stessa compagna più volte era finita in ospedale a causa dei maltrattamenti. Il terzo figlio, invece, veniva solitamente risparmiato. A mettere la parola fine a questi soprusi, il giudice Laura Alcaro che ha deciso per la definitva condanna.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Altri due casi di meningite: ricoverati in ospedale a Padova due bambini di 11 e di 3 anni

    • Cronaca

      Addio a Sasha, piccolo guerriero: aveva combattuto per l'adozione e contro la malattia

    • Cronaca

      Morte cerebrale per Manuel Major, il giostraio colpito al volto dalla guardia giurata

    • Cronaca

      Massanzago, nuovo assalto al bancomat dell'Antonveneta: è il terzo dall'inizio dell'anno

    I più letti della settimana

    • Igor Vlacavic, altro avvistamento in centro a Padova: "Nelle vicinanze del Caffè Pedrocchi"

    • Tragedia a Legnaro, si toglie la vita impiccandosi: lo trovano i familiari

    • Violento scontro a Trebaseleghe, conducente intrappolato nell'auto cappottata: è grave

    • Il Killer è stato avvistato a Padova, Igor sarebbe sceso in piazza Eremitani

    • Muore nel letto mentre sta dormendo, 94enne trovato senza vita dal figlio

    • Schianto lungo la Monselice-Mare: auto si rovescia e finisce nel campo, due feriti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento