Padre padrone violento con moglie e figli: condannato a due anni e otto mesi di carcere

Il giudice Laura Alcaro ha condannato l'uomo, un 50enne padovano, per anni ha picchiato e maltrattato la compagna e due dei tre figli

Alla fine è stato condannato a due anni e otto mesi di reclusione e a risarcire con 60mila euro la sua famiglia.

LA VICENDA. Il padre-padrone di Padova che picchiava la moglie e due dei suoi tre figli, due gemellini costretti anche ad armarsi di coltello per tentare di difendersi dalla rabbia del padre, che puntualmente riversava su di loro la sua violenza. La stessa compagna più volte era finita in ospedale a causa dei maltrattamenti. Il terzo figlio, invece, veniva solitamente risparmiato. A mettere la parola fine a questi soprusi, il giudice Laura Alcaro che ha deciso per la definitva condanna.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sergio Giordani sindaco, l'insediamento a palazzo Moroni e l'incontro con il commissario

  • Cronaca

    Nuovo ospedale, querelle Zaia-Giordani parla il rettore Rizzuto: "Bisogna fare presto"

  • Cronaca

    Maltempo in Veneto, 20 gli interventi nel Padovano: alberi sradicati e rami sulla strada

  • Cronaca

    La denuncia del sindacato degli studenti, aule studio "storiche": "Mancano posti, clima, wi-fi"

I più letti della settimana

  • Tragedia a Monselice, colto da un malore mentre è solo in casa: muore ristoratore

  • Investimento mortale a Monselice, su Bologna - Venezia circolazione ferroviaria sospesa

  • Maltempo in Veneto, 20 gli interventi nel Padovano: alberi sradicati e rami sulla strada

  • Omicidio al bar di Cadoneghe, 37enne muore scaraventato per le scale: preso l'assassino

  • Tragedia a Conselve, si accascia e muore durante la partita di calcetto con gli amici

  • Corteo anti-vax in centro storico, in 4mila chiedono la libertà di scelta in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento