Palafavera, sciatore 26enne rotola giù dalla montagna per 20 metri

L'incidente ieri in Val Zoldana nel Bellunese. Protagonista un giovane padovano, recuperato con l'elisoccorso alpino utilizzando un verricello di 30 metri e trasportato all'ospedale con un sospetto trauma al torace e al polso

Lo skilift di Palafavera

Un Santo Stefano da dimenticare per uno sciatore padovano 26enne, A.D.A., caduto ieri mentre stava solcando le piste di Palafavera, in Valzoldana, nelle montagne bellunesi. L'allarme è scattato attorno alle 9.30.

L'INCIDENTE E I SOCCORSI. Dopo esser uscito di pista, il giovane è rotolato tra la vegetazione per una ventina di metri. Infortunato, è stato raggiunto dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Stabilizzato dal medico, lo sciatore è stato recuperato dal tecnico e dall'equipaggio di turno del Soccorso alpino utilizzando un verricello di 30 metri. È stato trasportato all'ospedale di Belluno con un sospetto trauma al torace e al polso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento