Stroncato da un malore improvviso: papà 44enne lascia due bambine e la moglie

Lunedì sera, si è spento Paolo Pedroni, titolare della Digibahn. Il 44enne, residente a Padova, era un grande amante del rugby.

Foto: Paolo Pedroni (Facebook)

Lunedì sera è scomparso Paolo Pedroni, titolare della Digibahn. Il 44enne, residente a Padova, si è spento in seguito ad un improvviso malore.

LUTTO NEL RUGBY DI RUBANO. L'uomo lascia la moglie Rossella e le due figlie Laura e Alessia. Il 44enne, appassionato di informatica e grande amante del rugby, è stato un goliarda durante gli anni universitari. Era il titolare della Digibahn, un'azienda informatica che si occupa di formazione e consulenza. Tutto il Roccia Rubano - come si legge sulla pagina Facebook della società - "si stringe intorno alla propria squadra Old dei 'Rovinassi' per la scomparsa dell'amico e allenatore". 

FUNERALI. I funerali si terranno lunedì 6 febbraio alle ore 10.30 nella chiesa della Santissima Trinità in via Bernardi a Padova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento