Parco Galileo, Il nuovo presidente è Giuseppe Stellin

Peghin ha formalizzato le proprie dimissioni uscendo definitivamente dal Cda. Ora Stellin guiderà il Cda fino all’approvazione del Bilancio di Esercizio 2012, in aprile 2013

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Lineare passaggio di consegne ai vertici del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo di Padova. Il Consiglio di amministrazione del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo di Padova, riunitosi oggi pomeriggio, ha preso atto delle dimissioni irrevocabili di Francesco Peghin dalla carica di presidente, formalizzate durante la seduta stessa, e ha ufficializzato all’unanimità la nomina di Giuseppe Stellin a presidente del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo di Padova.

Il mandato di Stellin durerà sino all’approvazione del Bilancio di Esercizio 2012 in aprile 2013, cioè sino a quella che sarebbe dovuta essere la naturale scadenza del CdA guidato sino ad oggi da Francesco Peghin. Quest’ultimo ha ringraziato i componenti del CdA sottolineando .

Giuseppe Stellin, prorettore dell’Università di Padova con delega ai Rapporti con le Imprese, ha ricoperto fino ad oggi la carica di vicepresidente del Parco: “Ringrazio il Consiglio di amministrazione –esordisce Stellin- per la fiducia accordatami nel periodo di presidenza che mi aspetta, cercherò di portare a compimento il programma di lavoro iniziato dal mio predecessore Peghin affinché questa struttura, per quanto di sua competenza, possa partecipare attivamente, con le associazioni di categoria e le imprese padovane, alla promozione dello sviluppo economico e sociale del territorio”.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento